Resoconto primo incontro per #RiVoTiAmo 26-06-2015

protestetricoloreCi siamo incontrati a piazza Dante il 26-06-2015 alle 19:00

Erano presenti: Giuseppe Annunziata,Ilaria Ascione,Fabio D’Auria,Tiziano De Simone (io),Piero Disogra,Giuseppe Guarracino,Luciana Calabrese,Vittorio Ricciardi,Ettore Scamarcia

Dopo un breve riassunto del lavoro svolto fino ad ora e della attuale situazione abbiamo convenuto di voler condurre la battaglia “apartiticamente” rendendoci benissimo conto della massiva partecipazione di attivisti del M5S ma ritenendo la battaglia del tutto trasversale.

Si è deciso di avviare una raccolta di denunce volta a sottolineare due fatti distinti:

1) L’irregolarità di queste elezioni (a partire dalla particolare situazione del candidato presidente).

2) L’irregolarità come prassi corrente durante le elezioni.

Numeri alla mano abbiamo verificato come il controllo di poche migliaia di voti CON PREFERENZA possa alterare in toto non la presenza statistica dei partiti bensì la scelta dei candidati che andranno a rappresentare i cittadini. Reputando il controllo dei voti un atto oltre che illegale anche immorale questo rende il fenomeno ancor più preoccupante perché da la certezza dell’indegnità al rappresentare i cittadini di candidati eletti con questi metodi.

Si è deciso che a fronte di due strade diverse da percorrere una “legale” volta a verificare se possiamo legalmente dimostrare che le elezioni sono fallate (cosa che comunque già stanno facendo diverse forze politiche) ed una “d’opinione” volta a stimolare la riflessione dei cittadini sul tema ognuno sarà libero di perseguire quella che preferisce.

Si è specificato che:

L’evento principale servirà quale punto di accumulazione per mobilitare una manifestazione nel momento che ci sembrerà opportuno, mentre il gruppo servirà a coordinare le iniziative.

Le attività che svolgeremo nei prossimi giorni sono dirette a:

1) creare un’infrastruttura per la raccolta delle denunce.

2) Sfruttare i mezzi a nostra disposizione (Blog, pagina FB, Twitter con hashtad #RiVoTiAmo ed ogni incontro nel quale si voglia segnalare levento) questo siamo tutti invitati a farlo, nella massima libertà.

3) Proporre idee/iniziative per diffondere l’iniziativa

4) Proporre idee per migliorare lo svolgimento delle elezioni (oltre a quelle già proposte)

5) Non intendiamo perderci in uno stillicidio dialettico, quindi invitiamo tutti a prendere visione del lavoro fatto e delle opinioni espresse prima di lanciarsi in monologhi su strade già percorse. La nostra è una battaglia di civiltà che però vogliamo condurre col massimo pragmatismo, senza perdite di tempo inutili.

6) Prepareremo una petizione da presentare al prefetto, o comunque una raccolta firme, dopo aver individuato la forma più adatta (se avete consigli dateli)

Chiunque voglia dare una mano è invitato a farlo.

Decidiamo insieme luogo e data per la prossima riunione.

I presenti sono pregati di integrare ove necessario.

Annunci

3 pensieri su “Resoconto primo incontro per #RiVoTiAmo 26-06-2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...